giovedì 28 aprile 2011

Ricetta: Cantucci o Cantuccini ( o anche biscotti della Mattonella) - Dolci - Tipici

Se vi trovate in Toscana o meglio nella zona di Prato non potete fare a meno di finire un pasto con Cantucci e Vin Santo.
Questi biscotti sono relativamente semplici da preparare a casa e per una buona riuscita degli stessi è fondamentale la tecnica di cottura.

Ingredienti:

  • 1 kg di farina 00 - 700 g di zucchero
  • 300 g di mandorle intere 5 tuorli d'uovo
  • 5 uova intere
  • scorza d'arancia o di limone grattugiata
  • 1 bustina di vanillina1 cuchiaino di lievito in polvere
  • pizzico di sale
  • zucchero a velo.





Mettere sul piano di lavoro la farina, poi sbattere le uova con la farina, il lievito, la vanillina e la scorza d’arancia o di limone. Il consiglio e quello di mettere poca scorza d’arancia o di limone poiché dopo la cottura la scorza si sente molto.Impastare con la farina fino ad ottenere un impasto morbido ed elastico, a questo punto si aggiungono le mandorle lavorando quel tanto che basta per distribuirle uniformante.
Impastare fino ad ottenere dei cilindri, metterli nella teglia da forno con la carta da forno, e spennellarli con l’uovo rimasto (come da foto in alto a destra.)
Cuocere a 190° C. per 15-20 minuti, lasciare raffreddare per 10 minuti e tagliarli di sbieco.
Poi ancora una cottura di 6/7 minuti.
Lasciar raffreddare e spolverare con lo zucchero a velo.

I Cantucci si servono freddi e accompagnati con il vin santo.

Nessun commento:

Posta un commento